Archivio mensile:maggio 2013

Il mio umore

Standard

Spesso il male di vivere ho incontrato

era il rivo strozzato che gorgoglia

era l’incartocciarsi della foglia

riarsa, era il cavallo stramazzato.

 

Bene non seppi, fuori del prodigio

che schiude la divina Indifferenza:

era la statua nella sonnolenza

del meriggio, e la nuvola, e il falco alto levato.

 EUGENIO MONTALE

y2pOBQq9nwpEZ0X2MpvYqso_0rJMxunVlyVbW9vltFhnAwHsV30n1xLVwzsujuGIlNwHpowTXvyrjU0_X-VpoI57IBmyKFGMG9MkpLDrQA8wRs

Annunci

“Ero solita pensare di essere la persona più strana del mondo …

Standard

tuttacronaca

lontananza

… ma poi ho pensato, ci sono così tante persone nel mondo, ci dev’essere qualcuna proprio come me, che si sente bizzarra e difettosa nello stesso modo in cui mi sento io. Vorrei immaginarla, e immaginare che lei debba essere là fuori e che anche lei stia pensando a me. Beh, spero che, se tu sei lì fuori e dovessi leggere ciò, tu sappia che sì, è vero, sono qui e sono strana proprio come te.”

-Frida Kahlo-

View original post

Mi escono libri dalle orecchie…

Standard

Ieri sera stavo vagando con mia madre in macchina (ovviamente era lei al volante, io la patente la uso solo come documento d’identità…), quando mi si è parata davanti agli occhi questa scena:

Alicia-Martin-Biografiasweb

Una finestra che “vomita” libri ?!?!? Si, e vi posso assicurare che lascia sconcertati, a prima vista.

é una mostra che si intitola “Bookhouse”, e vi partecipano vari artisti provenienti da tutti il mondo.

Ma non sarebbe meraviglioso uscire per strada e vedere libri che si riversano ovunque?! 🙂