Archivio mensile:gennaio 2013

Un buon libro

Standard

 

la_valigia_del_lettore_slideshow_gallery_sfilate

A good book is at once the best companion,

and guide, and way, and end of our journey.

JOSEPH HALL

Annunci

Io ho visto cose…

Standard

Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione…
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser…
e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo
come lacrime nella pioggia.
E’ tempo di morire.

Rutger Hauer dal film “Blade Runner”

Se non ci fosse Nonciclopedia quante cose non sapremmo…

Standard

Nessuno

Dà Noncicloppedia, lenciclopedia l’ibbera dal’orttografia

 

 

Nessuno e l´Italia

Si dice che Nessuno sia un buon cittadino italiano, il migliore forse, infatti c’è da dire che in Italia:
  • Nessuno è perfetto;
  • Nessuno paga le tasse;
  • Nessuno è incorruttibile;
  • Nessuno è un onesto lavoratore che va a lavorare ogni giorno;
  • Nessuno è perfettamente cosciente della penosa condizione politica in Italia;
  • Nessuno è contrario ai favoritismi politici;
  • Nessuno utilizza i mezzi pubblici per muoversi in città;
  • Nessuno paga il canone RAI;
  • Nessuno compra i CD anziché scaricare musica;
  • Nessuno è invisibile;
  • Nessuno paga l’IMU;
  • Nessuno va su Wikipedia per non stare su Nonciclopedia;
  • Nessuno ammette di votare Berlusconi;
  • Nessuno rispetta le leggi.

Si pensa che Nessuno abbia un comportamento da imbecille in un contesto italiano, dato che nessuno vuole essere un buon cittadino, tranne Nessuno.

A tal proposito il nostro amato premier ha affermato: “Non permetterò a Nessuno di rovinare l´Italia, con comportamenti apertamente opposti rispetto al buon costume italiano!”

Scoperte

Nessuno è riuscito a scoprire:

  • Le modalità di deambulazione di Alessandro Cecchi Paone.
  • Una donna che sappia guidare.
  • Una donna che sappia pensare.
  • Quanto è grande lo spazio.
  • Quanto pesa Galeazzi
  • La vera identità, o meglio non identità, dei Teletubbies.
  • Perché la colpa non è mai di Nessuno.
  • Il cervello di Sandra Milo.
  • La storia di Andorra.
  • La differenza tra Gigi d’Alessio e una profilassi sfinterale.
  • Chi ha creato i metallari.
  • Chi ha ucciso l’Uomo Ragno.
  • Chi ha incastrato Roger Rabbit.
  • Chi ha incastrato Peter Pan e lo zio Gerry.
  • Chi ha castrato tutti e tre.
  • Dove si trova la Belisaria in questo preciso istante.
  • Come mai si formino i Tarzanelli
  • Perché i Finley siano ancora vivi.
  • Qual è il lavoro di Dio.
  • Dove si trovava una donna che impiega 1 minuto per uscire dal bagno dopo essere entrata
  • Dove si trova una donna capace di andare in bagno senza il team di supporto
  • Come fa la Red Bull a farti volare
  • Quanti trapianti di capelli ha subito Berlusconi
  • Il quoziente intellettivo di Richard Benson
  • Un uomo più stupido di Roberto Calderoli
  • Chi ha ucciso Kennedy
  • Come dare fuoco all’acqua
  • Il terzo segreto di Fatima
  • Che Renegade in realtà lavora tramite l’adecco
  • Cosa c’è dopo la morte
  • Chi fa lavorare Mike Bongiorno
  • Perché Bonolis è affiancato da Luca Laurenti
  • Quando smetteranno di riproporre ogni generazione Dragon Ball
  • Che esistono gli alieni
  • Una cura contro l’acne che non provoca depressione
  • che tu sei ancora vivo
  • Perché i politici sembrano non morire mai
  • Perché esiste Billy Ballo
  • L’unico modo di uccidere i Gormiti
  • L’onda energetica
  • Dove si nasonde Osama Binladen
  • I neuroni nella testa dei Fascisti
  • Come leccarsi i gomiti
  • Che fine ha fatto Carmen Sandiego
  • Come le principesse sirene riescano a sconfiggere i nemici con una canzone.
  • Perché il principe azzurro nelle favole si fa tutte quante
  • Chi vendeva il fumo a Dante Alighieri
  • Come uccidere un Emo.
  • La vera lunghezza del mio affare
  • Perché esiste la squola
  • Il coccodrillo come fa (anche se non c’è mai a raccontarlo, infatti: “non c’è nessuno, che lo sa”).
  • Come forgiare una Miracle Blade
  • Il Santo Graal
  • Come uccidere definitivamente e senza ritorno Harry Potter
  • Come finisce Beautiful.
  • Quanto è largo il girovita di Platinette
  • Il cervello dei Truzzi
  • Tutte le altre cose, oltre alle navi da combattimento a largo dei bastioni di Orione, ecc.. che noi umani non potremmo neppure immaginarci
  • Cosa succederà il 21 dicembre del 2012. Muhahahaha!
  • Quando devi cagare non c’è mai la carta igienica
  • Perché quando ti gratti il culo le tue unghie diventano nere
  • Perché i peti rendono più felici.
  • Perché Nessuno è figlio di nessuno.
  • Che Dio non può creare nessuno.
  • Nessuno è fesso, ma solo a Napoli (Ccà nisciuno è fesso – trad. Qua Nessuno è fesso).
  • Che Apelle è figlio di Apollo
  • Dove vivono i puffi
  • Dove si trova l’isola che non c’è
  • A cosa servono le catene di Sant’Antonio
  • Chi si scopa la tua fidanzata.
  • Chi ha inventato il Grande Fratello e il modo per eliminarlo
  • Chi è il Grande Fratello
  • Chi è il fratello minore del Grande Fratello
  • Come fanno quelli di TeleLombardia a parlare di una partita per 20 ore di fila
  • Come fa Alba Parietti ad andare sempre in Tv pur non sapendo fare un cazzo
  • Dove è sepolto Hitler
  • Se Amanda Lear è un uomo o una donna
  • Come capire le donne
  • Come far funzionare Windows velocemente e senza crash.
  • Se la luce si spegne quando il frigo è chiuso.

Ma non te lo dirà.

Credenze

È risaputo che Nessuno è un credulone, insieme a Qualcuno.

Nessuno Crede a:

Ci sono molte altre cose a cui Nessuno crede…

Ciò che ti tiene in vita…

Standard

Non scriviamo e leggiamo poesie perché è carino. 
Noi leggiamo e scriviamo poesie perché siamo membri della razza umana, 
e la razza umana è piena di passione. 
Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, 
necessarie al nostro sostentamento. 
Ma la poesia, la bellezza, il romanticismo, l’amore.. 
sono queste le cose che ti tengono in vita.

John Keating dal film “L’attimo fuggente”

Romantico Peynet…

Standard

fidanzatini (1)peynet8peynet2

Immaginate cosa sarebbe una vita senza amore. Giorni e giorni senza sole, notti e notti senza stelle. L’amore è necessario alla vita quanto il sangue che scorre nelle nostre vene. Per questo ho creato un piccolo mondo tutto particolare fatto di sogni, d’amore, di poesia.

      RAYMOND PEYNET